Andamento del mercato immobiliare residenziale a Ravenna e provincia

Il mercato immobiliare residenziale, nell’intera provincia di Ravenna, è tornato a crescere, nel biennio 2017-2018, dopo il fisiologico calo dell’anno precedente dovuto alla caratterizzante crescita avvenuta tra il 2015 e il 2016 (+28,5% – più alto in Regione nel biennio considerato). Il numero di compravendite portate a termine nell’ultimo biennio, infatti, è cresciuto del +2,6%: si è, infatti, passati dalle 4.378 del 2017 alle 4.493 dell’anno successivo. Nonostante il piccolissimo passo falso precedente, dunque, è avvenuta quella ripresa del mercato immobiliare che ci si attendeva, una risposta di un mercato comunque sano, una risposta del settore, che compie un ulteriore piccolo passo verso i valori medi pre-crisi immobiliare. La strada in questo senso rimane, comunque, ancora lunga e tortuosa.

Considerando il solo comune di Ravenna, inolte, nell’ultimo biennio si è registrata una crescita del NTN (Numero di Transazioni Normalizzate): dopo l’aumento record tra 2015 e 2016 (addirittura del +34,1%) e quello positivo, seppur molto limitato, del biennio successivo (+2,7%), tra 2017 e 2018, la crescita è stata intorno al +1,7%, ovvero si è passati dalle 2.088 del 2017 alle 2.124 dello scorso anno. Leggermente in calo, infine, l’incidenza che il solo capoluogo ha sul totale provinciale: si è passati, infatti, dal 46,4% del 2016, al 47,7% dell’anno scorso, al 47,3% del 2018.

Se sei interessato a conoscere l’andamento dei prezzi medi nel comune di Ravenna, suddivisi per zone, CLICCA SUBITO QUI.

Gli annunci immobiliari per Comune